Donazioni_teatro_il_ferruccio-9.jpg
4 Marzo 2022
  • Facebook
  • Sito istituzionale

TEATRO IL FERRUCCIO, CONSEGNATI ALTRI ATTESTATI DI RINGRAZIAMENTO A: 

Mariangela Giusti, Vincenzo Mollica e Giallo Mare

Nella sala consiliare, questa mattina, con il sindaco Brenda Barnini e Tamara Guazzini, vice presidente del Comitato Amici del Teatro il Ferruccio

EMPOLI – Secondo venerdì mattina di consegna di altri attestati di riconoscimento ai donatori che hanno acquistato le zolle per il Teatro comunale il Ferruccio.
Nella sala consiliare al primo piano del Palazzo Municipale, in via Giuseppe del Papa, 41, si sono presentati i cittadini che hanno contribuito con la loro donazione, a mettere un seme concreto nel percorso di realizzazione del Teatro comunale.
Mariangela Giusti, Vincenzo Mollica e la compagnia Giallo Mare Minimal Teatro, sono stati accolti dal sindaco Brenda Barnini e dalla vice presidente del Comitato Amici del Teatro il Ferruccio, Tamara Guazzini.
A ciascuno di loro è stato consegnato un attestato di ringraziamento da parte dell’amministrazione comunale e del comitato che testimonia l’importanza del loro contributo.

A cornice della mattinata le loro dichiarazioni.


Mariangela Giusti spiega: «appena ho letto l’avviso sul sito del Comune di Empoli, ho subito pensato di aderire, perché è una cosa molto bella ed io l’ho fatto a nome di mia madre, scomparsa qualche anno fa, insegnante di scuola elementare, tanto appassionata di teatro. Sono convinta che se fosse qui con noi avrebbe fatto la stessa cosa molto volentieri. Ho visto il progetto e lo trovo bellissimo e poi, in quello spazio che conosco perché abito vicino, sembra incredibile, che lì possa nascere una costruzione così bella e significativa. Anche questo procedimento partecipativo lo trovo importante ed è legato all’identità di Empoli che partecipa alle attività e alla costruzione della città».

Donazioni_teatro_il_ferruccio-4.jpg

Vincenzo Mollica commenta: «una città che ha il coraggio e l’orgoglio di domandare un teatro nei tempi che stiamo attraversando vuol dire che è una città che oltre a essere coraggiosa è anche in buona salute.  Di questi tempi affrontare un’impresa del genere è impegnativo e accanto alla volontà occorre necessariamente anche il concorso di tutti i cittadini.  Per quello che la città ha dato a me, nel tempo, sento non solo il piacere ma anche l’orgoglio di partecipare con un piccolo contributo, alla realizzazione di questo ambizioso progetto per portata e per qualità. Sono convinto che la storia di Empoli è fatta di intraprendenza, coraggio e manifesterà la propria partecipazione appieno e ce la farà».

Donazioni_teatro_il_ferruccio-9.jpg

Renzo Boldrini, direttore artistico della Compagnia Giallo Mare Minimal Teatro, regala una frase di un bambino di soli nove anni, a contributo della mattinata: «il Teatro è quel posto dove non c’è niente e ci può accadere di tutto».

LA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI PROSEGUE - Per sostenere la costruzione del Parco culturale, sul sito, nella sezione “Sostieni il Parco Culturale”, sono dettagliate le procedure per donare e per accedere alla detrazione del 65% della quota versata attraverso l’istituto dell’Art Bonus.
Questa prima campagna in corso si chiama ADOTTA UNA ZOLLA: ogni zolla ha un valore simbolico di 45 euro. Grazie al ricavato della raccolta di fondi si contribuirà ai lavori per lo scavo del terreno e per il posizionamento delle fondamenta della struttura. I donatori saranno ringraziati con una spilla simbolo della campagna di raccolta e fondi un attestato a ricordo della donazione.
Inoltre, chi donerà almeno 150 euro avrà la possibilità di vedere iscritto il proprio nome (o quello della persona a cui vuol dedicare la donazione) nel pannello dei donatori nell’ingresso principale del Teatro.

Donazioni_teatro_il_ferruccio-44.jpg

Per maggiori dettagli e informazioni 

www.teatrodiempoli.it – teatro@comune.empoli.fi.it - 0571 757659  - 0571 757820.